Previsioni Meteo: da oggi migliora al Sud, weekend con prevalenza di sole

MeteoWeb

Da oggi – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo – l’Anticiclone delle Azzorre si allungherà con prepotenza verso est

Il ciclone mediterraneo che nei giorni passati ha portato forte maltempo al Sud e Isole Maggiori si sta oramai allontanando dalla Penisola aprendo così al contempo la strada all’avanzata dell’alta pressione. Da oggi infatti – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo – l’Anticiclone delle Azzorre si allungherà con prepotenza verso est e per tutto il fine settimana occuperà il Mediterraneo occidentale e centrale, proteggendo in tal modo anche il nostro Paese dal passaggio di nuove perturbazioni. Già oggi quindi deciso miglioramento del tempo al Sud, dove le nuvole residue porteranno pochissime piogge, poi tra sabato e domenica bel tempo in quasi tutta Italia, con solo poche nuvole innocue al Nord più che altro nella giornata di domenica. Anche le temperature nel fine settimana risaliranno e si attenuerà quindi pure il freddo che negli ultimi giorni al Nord ha caratterizzato le prime ore del mattino.

nuvole2Venerdì cielo nuvoloso al Sud e sulla Sicilia e, al mattino, anche su Abruzzo e Molise, ma con poche piogge residue, più che altro concentrate nella prima parte del giorno, solo su Calabria e Sicilia. Per il resto, cielo sereno o poco nuvoloso, salvo il passaggio temporaneo di nubi ad alta quota nelle regioni di Nordest. Nella prossima notte formazione di qualche locale banco di nebbia in Valpadana. Venti moderati o localmente forti di Tramontana al Centrosud e Isole, con mari di conseguenza molto mossi e localmente anche agitati. Temperature massime quasi dappertutto in crescita: valori piuttosto miti al Nord e nelle regioni centrali tirreniche. Sabato bel tempo, con prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in tutta Italia. Al mattino qualche residuo annuvolamento tra Molise, Puglia settentrionale e Appennino campano e lucano. Nel pomeriggio locali annuvolamenti sul nordest della Calabria e in Sicilia. A fine giornata nubi alte in arrivo nelle regioni settentrionali. Inizio giornata in compagnia di qualche banco di nebbia in Valpadana. Un po’ di freddo al Centronord nelle prime ore del giorno; massime quasi dappertutto in crescita e in generale al di sopra delle medie stagionali. Venti dai quadranti settentrionali in generale attenuazione, soffieranno però ancora moderati al Sud. Domenica tempo soleggiato in gran parte d’Italia. Al Nord il cielo potrà risultare velato a causa di una nuvolosità alta, un po’ più densa in prossimità delle Alpi. Qualche banco di nubi basse su Liguria centrale, Sardegna meridionale e orientale. Al mattino locali nebbie sulla Valpadana. Clima diurno molto mite soprattutto al Centrosud con valori anche superiori ai 20 gradi. Venti deboli. Per l’inizio della prossima settimana l’incertezza rimane ancora abbastanza elevata, ma sembra profilarsi un indebolimento dell’alta pressione soprattutto nei settori occidentali dell’Italia, raggiunti da masse d’aria più umide ma sempre temperate di origine meridionale che causeranno una nuvolosità a tratti estesa. Queste correnti potrebbero dare origine a qualche pioggia isolata lunedì sulla Sardegna e, da martedì, su Nordovest e regioni centrali tirreniche.