Previsioni Meteo, FOCUS per i prossimi giorni: piogge al nord, sole al sud, più caldo ovunque [MAPPE]

    /
    MeteoWeb

    Previsioni Meteo, parla l’esperto: nei prossimi giorni temperature superiori alla media, fino a 32 gradi in Sicilia

    Le previsioni indicano pioggia e temporali al nord d’Italia, ma il dato piu’ rilevante e’ il caldo fuori stagione. Segna valori ovunque piu’ alti della media, ma il termometro e’ salito di piu’ nel sud Italia dove domani si registrera’ il ‘picco’ di quest’estate prolungata, con 32 gradi in Sicilia. E’ il meteorologo del Consorzio Lamma-Cnr Giorgio Bartolini a descrivere un’Italia le cui regioni sono accomunate dalla risalita della colonnina di mercurio che pero’ e’ di diversa entita’, maggiore al Centrosud (4-5 gradi sopra la media del periodo) rispetto al Nord. “Peraltro – spiega Bartolinise domani si avra’ il picco al Centrosud, al Nord le temperature cominceranno a diminuire. Da mercoledi’, invece, caleranno ovunque“.

    MS_1740_ensDomani intanto sara’ la giornata piu’ calda al Centrosud: “nelle zone interne della Sicilia – precisa il meteorologo – si potrebbe arrivare anche a 32 gradi, 6 in piu’ della media stagionale. Valori di molto superiori alla media del periodo si potrebbero registrare anche nel sud della Sardegna, mentre in Puglia e Calabria l’incremento sara’ minore“. Non si trattano pero’ di record: “valori di questa entita’ si possono registrare tutti gli anni“. Come ricorda Bartolini, inoltre, “nel 1999 si toccarono, sempre i primi di ottobre, i 37 gradi a Palermo e i 36 a Reggio Calabria“. A determinare quest’ondata di calore al Centrosud, precisa il meteorologo, “e’ un afflusso di aria calda proveniente dall’Africa vero le zone meridionali del Paese, richiamata da una perturbazione atlantica che dall’ovest del Regno Unito si sta dirigendo verso la Spagna“. Per quanto riguarda le temperature degli ultimi giorni, Bartolini ha ricordato che sono stati registrati fino a 28-29 gradi, anche 30 nelle zone interne del Sud. Valori, questi, decisamente superiori rispetto alle medie del trentennio 1971-2000 (24 gradi di massima, ad esempio, a Palermo, e 24-24,5 gradi a Reggio Calabria).