Previsioni Meteo: il bollettino dell’aeronautica militare fino al 28 ottobre

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a mercoledì 28 ottobre

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: il campo di alta pressione che si sta consolidando sulle regioni settentrionali tende ad estendersi anche a quelle centrali; il minimo depressionario presente sullo Ionio settentrionale tende a spostarsi lentamente verso est mantenendo comunque una spiccata instabilita’ atmosferica sui settori ionici; la presenza del minimo e l’espandersi dell’alta pressione favoriscono una ventilazione sostenuta soprattutto al centro-sud. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: cielo generalmente sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni con temporanei annuvolamenti a ridosso dei rilievi alpini e sui settori orientali con possibilita’ di qualche fiocco di neve in nottata oltre i 2000 metri. Nelle prime ore del mattino formazione di foschie dense e banchi di nebbia sulla pianura padano-veneta.

Servizio-Meteorologico-MilitareCentro e Sardegna: residui annuvolamenti su Sardegna, Lazio meridionale e settori adriatici con la possibilita’ di qualche debole pioggia che nel corso della notte potra’ permanere sull’Abruzzo seppur in un contesto di generale miglioramento; stabile e soleggiato sulle restanti aree. Sud e Sicilia: molte nubi con precipitazioni da sparse a diffuse su tutte le regioni; rovesci e temporali occasionalmente intensi potranno ancora interessare la Puglia centromeridionale e, in misura minore, la Calabria ionica. Tendenza, nel corso della serata-nottata, ad una generalizzata e progressiva attenuazione della nuvolosita’ e delle precipitazioni, con fenomeni che risulteranno sparsi sui settori ionici mentre generalmente isolati sulle restanti aree. Temperature:minime in calo al centro e al sud; in aumento sui settori alpini, senza notevoli variazioni sulle restanti aree. Venti: deboli variabili al nord con rinforzi anche sostenuti da nord nord-est sulle coste dell’alto Adriatico e Liguria; da moderati a forti dai quadranti settentrionali al centro-sud con decisi rinforzi fra Molise ed Abruzzo, fra Toscana meridionale ed alto Lazio, Sardegna orientale, Campania, Sicilia, Puglia e settori ionici di Basilicata e Calabria. Mari: agitati, molto agitati al largo, il mare e il canale di Sardegna; agitati il Tirreno centromeridionale settore ovest e lo Stretto di Sicilia con tendenza a temporaneo rinforzo del moto ondoso; da molto mossi ad agitati i restanti mari.

aeronautica militare1Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: tempo stabile e soleggiato un po’ su tutte le regioni, salvo qualche innocuo annuvolamento mattutino sui rilievi orientali; locali foschie anche dense al mattino e dopo il tramonto sulle aree pianeggianti e nelle vallate. Centro e Sardegna: cielo generalmente sereno salvo addensamenti piu’ consistenti al mattino su Marche e Abruzzo. Sud e Sicilia: iniziale residua nuvolosita’ su Puglia centromeridionale, Basilicata, Sicilia settentrionale e Calabria ionica con piogge e locali rovesci in graduale miglioramento dalla tarda mattinata; bel tempo altrove con nubi sparse. Temperature: minime in aumento al nord, piu’ marcato sull’arco alpino e prealpino, in diminuzione sulle regioni tirreniche centromeridionali e ioniche, senza variazioni di rilievo altrove; massime in generale rialzo un po’ ovunque, ad eccezione della Sicilia dove risulteranno generalmente stazionarie. Venti: moderati localmente forti settentrionali al centro-sud; deboli di direzione variabile al nord. Mari: da molto mossi ad agitati Stretto di Sicilia, Canale di Sardegna, Tirreno centromeridionale, Ionio, medio e basso Adriatico, con moto ondoso in attenuazione ad eccezione dello Ionio; da poco mossi a mossi i restanti bacini.

aeronautica militareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Sabato 24 ottobre Nord:  bel tempo su tutte le regioni ma con velature estese in arrivo durante la mattinata a partire dalle regioni nordoccidentali; dalla serata formazione di foschie anche dense sulle zone pianeggianti e nelle vallate. Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso con nubi alte e sottili in arrivo durante la mattinata sulla sardegna e dalla serata su Toscana, Umbria ed alto Lazio. Sud e Sicilia: stabile e soleggiato un po ovunque, salvo temporanei addensamenti al primo mattino sui rilievi appenninici. Temperature: minime in lieve diminuzione su settore alpino e prealpino; stazionarie sulle restanti aree settentrionali; in lieve aumento al centro-sud. Massime in lieve aumento sulle regioni centromeridionali; senza variazioni di rilievo altrove. Venti: da deboli a moderati dai quadranti settentrionali al centro-sud con ulteriori rinforzi lungo le aree costiere adriatiche centromeridionali, ioniche e sulla Sicilia occidentale. Deboli di direzione variabile al nord. Mari: agitato lo ionio; molto mossi canale di Sardegna, stretto di Sicilia, Tirreno centro-meridionale e il medio e basso Adriatico; da poco mossi a mossi i restanti bacini, ma con moto ondoso in generale attenuazione dalla serata. Domenica 25: durante la mattinata graduale aumento della nuvolosita’ medio-alta sulle regioni settentrionali, in estensione nel pomeriggio alla Sardegna; bel tempo altrove ma con velature. Lunedi’ 26: nebbie al primo mattino sulle aree pianeggianti del nord, dal pomeriggio nubi in aumento sulle regioni nordoccidentali, Toscana, Lazio, Sardegna e Sicilia con associate precipitazioni a prevalente carattere temporalesco sulle due isole maggiori; poco nuvoloso sul restante centro con addensamenti piu’ compatti nella notte tra Marche ed Abruzzo; cielo velato al sud con intensificazione della copertura nella nottata su Campania e Calabria tirrenica. Martedi’ 27 e mercoledi’ 28: cielo molto nuvoloso sulle regioni settentrionali, area tirrenica e Sicilia, con associate precipitazioni sparse localmente a carattere temporalesco, in intensificazione sul settore nord-occidentale nella giornata di mercoledi’; poche nubi altrove.