Previsioni Meteo: oggi nubifragi al centro/nord, domani temporali al Sud

MeteoWeb

La perturbazione che ha raggiunto la nostra Penisola porterà piogge al Centronord, con rovesci e temporali a tratti anche intensi, riferisce il Centro Epson Meteo

Ci attendono giornate con nuvole e piogge, affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo, ma anche alcune situazioni potenzialmente critiche. La perturbazione che ha raggiunto la nostra Penisola infatti oggi porterà piogge al Centronord, con rovesci e temporali a tratti anche intensi, specie nel Triveneto e nel medio versante tirrenico. Giovedì, mentre la perturbazione numero 5 di ottobre, in allontanamento, porterà ancora piogge a tratti di forte intensità sulle regioni meridionali, al Nord cominceranno a farsi sentire gli effetti del nucleo di aria fredda in quota appartenente al vortice di bassa pressione in avvicinamento alle Alpi. Sul settore occidentale dell’arco alpino, pertanto, la quota neve scenderà sotto i 2000 metri, localmente a fine giornata anche sotto i 1500 metri.

temporale maltempoOggi sono previste condizioni di maltempo al Centronord, in Sardegna e sul nord della Campania; piogge e rovesci diffusi, anche temporaleschi, particolarmente intensi e insistenti al Nordest e nelle zone tirreniche dove non si escludono locali nubifragi. Basso rischio di piogge e nubi meno compatte in Piemonte, Valle d’Aosta e Ponente Ligure; in serata il tempo diventa più instabile anche in questo settore con locali rovesci tra Piemonte e Lombardia occidentale. Sul resto del Sud e in Sicilia schiarite e clima a tratti caldo con picchi di 26-30 gradi grazie ai venti di Scirocco. Clima naturalmente più fresco nelle altre regioni, ma con valori comunque intorno alle medie. La Protezione civile sulla base dei fenomeni previsti ha valutato per oggi criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato su Roma e sui settori meridionali del Lazio. La criticità arancione per rischio idraulico e idrogeologico sui restanti settori del Lazio e sul territorio della Campania, dell’Umbria e della Toscana. Criticità gialla infine su Liguria, gran parte della Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Appennino emiliano, Marche, Abruzzo e Molise. Giovedì migliora in Emilia Romagna e sulle regioni centrali con ultime piogge al mattino tra Abruzzo, Molise e basso Lazio, e con tendenza a parziali schiarite poi nel corso della giornata. Prevalenza di nuvole altrove: nel corso del giorno, piogge sparse al Nordovest, estremo Nordest (specialmente al mattino) e, soprattutto, sulle regioni meridionali, dove saranno possibili rovesci e temporali localmente intensi su Campania e Sicilia, alla fine del giorno anche in Calabria e Puglia meridionale. Temperature massime in lieve rialzo al Nordest, in calo invece su estremo Nordovest, Sud e Isole. Ancora ventoso per venti meridionali su Ionio e Puglia, venti da moderati a forti occidentali anche su Mar Ligure, alto Tirreno e nord Sardegna. Venerdì nuvolosità variabile in tutto il Paese. Ancora qualche pioggia o rovescio residuo, specialmente nella prima parte della giornata, su Lombardia, Nordest, Toscana settentrionale. Sulle Alpi rovesci di neve fino a 1500 metri circa. Rovesci o temporali, soprattutto il mattino, nel sud della Puglia. Qualche pioggia residua su Sicilia settentrionale e Calabria. Temperature in ulteriore diminuzione su tutte le regioni, clima molto fresco al Nord. Sabato avremo una giornata all’insegna di una situazione tranquilla. Un po’ di nuvole soprattutto al Nordovest, sulle regioni del versante tirrenico, ma in generale senza piogge. Per domenica l’evoluzione è ancora incerta: possibile peggioramento al Centronord, in particolare nella seconda parte della giornata. Ulteriori dettagli nei prossimi aggiornamenti.