Salute: creati anticorpi artificiali in grado di eliminare il virus HIV

MeteoWeb

Due recenti studi, in fase di sperimentazione, hanno creato degli anticorpi artificiali in grado di eliminare il virus HIV

All’Eacs 2015 di Barcellona sono stati presentati due studi che, presentano degli anticorpi artificiali in grado di attaccare le riserve dell’ HIV nascoste nell’organismo. Questi studi destano notevole interesse, in quanto fino ad ora, per quanto i farmaci anti- HIV abbiano salvato milioni di vite umane, non sono mai stati in grado di eliminare il virus, il quale trasferisce il suo materiale genetico all’interno di alcuni globuli bianchi, riuscendo così a sfuggire al sistema immunitario. Questi studi, invece, mostrano che attraverso l’immissione di questi anticorpi artificiali è possibile individuare le cellule infette, per bloccare le riserve dell’HIV nell’organismo. Per quanto le notizie siano straordinarie, per lo studioso Steven Deeks dell’Università della California a San Francisco, è necessario essere molto cauti. I due studi sono stati pubblicati su “Nature Communications” dal team Niaid di Bethesda diretto da John Mascola e su “Jci”. L’anticorpo creato dal team di Mascola ha come obbiettivo quello di combattere la proteina dell’HIV ed i ricettori CD3. Gli studi necessitano, ancora, un altro anno di perfezionamento prima di essere testato sui pazienti sieropositivi.