Salute: ecco gli alimenti ideali per contrastare i malanni autunnali

MeteoWeb

I malanni autunnali si ripresentano puntualmente con l’arrivo dei primi freddi. Per prevenirli, una dieta equilibrata, ricca di alimenti salutari. Ecco quali sono

Le giornate si accorciano, la temperatura inizia a ridursi, intorno a noi cambiano gli odori ed i colori, cedendo il posto alle piogge autunnali. In autunno occorre adottare una dieta equilibrata, ricca di cibi salutari, per un giusto apporto di vitamine, sali minerali e proteine. Ecco alcuni degli alimenti ideali per l’autunno:

MELAGRANA COPMELAGRANA: da sempre frutto simbolo di longevità, la melagrana, ricca di tannini e polifenoli, è un eccezionale antitumorale, contrastando il tumore al seno, alla prostata e ai polmoni, oltre ad esercitare un’azione protettiva nei confronti dei danni provocati dai radicali liberi, prevendo il tumore alla pelle. Il succo è un anticoagulante, riducendo il rischio di arteriosclerosi e di malattie cardiovascolari. La melagrana, inoltre, rigenera le cellule e ripara i tessuti della pelle, riduce l’iperpigmentazione, le macchie d’età e le rughe.

melannurca-580x385MELA: adatta ai regimi dimagranti, ipocalorica, saziante, fornisce energia all’organismo e, grazie alla pectina, favorisce la peristalsi intestinale. La mela, inoltre, contrasta diarrea, gastroenterite e calcoli biliari. CACO: lassativo se maturo, astringente se non maturo, protegge e depura il fegato. Perfetto per bambini, sportivi, astenici, sono consigliati per chi soffre di gastrite, rafforzano il sistema immunitario, rallentano l’invecchiamento delle cellule, aiutando in caso di acne, infiammazione della prostata e ciclo mestruale doloroso. LEGUMI: validi sostituti della carne, i legumi sono poveri di grassi e ricchi di proteine vegetali. Ottimi nelle diete ipolipidiche e ipocaloriche, hanno un elevato potere saziante grazie alla loro ricchezza in fibre. Inoltre, evitano gli stati di intossicazione dell’organismo, prevengono le malattie cardiovascolari ed il tumore al colon, sono utilissimi per la flora batterica intestinale.

INTOSSICAZIONE FUNGHIFUNGHI: i funghi, vero e proprio antibiotico naturale (purchè se ne conosca perfettamente la provenienza e la commestibilità), aiutano l’organismo a difendersi dagli attacchi esterni. Ipolocalorici, sono consigliati nelle diete dimagranti, per restare in forma e per perdere peso più facilmente, oltre ad essere degli ottimi rimineralizzanti naturali. LIMONE: Il limone è antisettico, battericida, diuretico, astringente, dissetante, tonico del sistema nervoso, rafforzando il sistema immunitario grazie alla vitamina C, prevendo raffreddore, mal di gola e bronchite.

ARANCIA COPERTINA - CopiaARANCIA: L’arancia, grazie alla vitamina C, previene raffreddori e malattie da raffreddamento; grazie ai bioflavonoidi e alla vitamina C ricostituisce il collagene del tessuto collettivo, rafforza ossa, denti, cartilagini, tendini e legamenti, previene la fragilità capillare, migliora in generale il flusso venoso, migliora la circolazione sanguigna e contrasta la cellulite. Di questo frutto non si spreca veramente nulla poiché anche la scorza bianca interna, contiene una discreta quantità di fibra alimentare solubile, che funge da vero e proprio equilibratore nella regolazione dell’assorbimento degli zuccheri, dei grassi e delle proteine.

CASTAGNA 1CASTAGNA: Ricca di sostanze amidacee, la castagna è nutriente ed energetica. Contiene potassio, antisettico; fosforo, calcificante; sodio, essenziale per la digestione e l’assimilazione dei cibi; calcio, indispensabile per la formazione di ossa, sangue e nervi. Grazie alla cellulosa, la castagna contrasta la stitichezza. E’ consigliata a sportivi, persone stressate mentalmente e fisicamente.