Salute: scoperta proteina che causa il pre-diabete

MeteoWeb

Secondo un recente studio è necessario sviluppare un farmaco, che possa bloccare la proteina Fetuin B causa del pre-diabete e del diabete

La scoperta sensazionale fatta dal gruppo di ricerca della Monash University di Melbourne, guidata da Matthew Watt Biomedicine Discovery Institute, ha consentito di comprendere alcune delle cause che riguardano la comparsa del diabete, una delle malattie più diffuse al mondo. Il gruppo di ricerca ha, infatti, individuato la proteina Fetuin B, presente nei pazienti con alti livelli di steatosi epatica non alcolica, che provocherebbe il diabete di tipo 2. I pazienti sottoposti all’analisi hanno permesso di dimostrare che, proprio questa proteina compromette l’azione dell’insulina. Infatti, negli esperimenti condotti su topi con steatosi epatica non alcolica, pre-diabetici o diabetici è stato rilevato che, nel momento in cui erano ridotti i livelli di Fetuin B nel fegato e nel sangue, questi diventavano più ricettivi all’insulina. Molti esperti affermano che, il diabete è dovuto all’essere grassi e non al modo in cui il grasso è immagazzinato nel corpo. In realtà, nelle sperimentazioni condotte su volontari obesi, ma non diabetici è stato notato che questi non avevano alti livelli della proteina. “Abbiamo invece scoperto che e’ l’accumulo di grasso nel fegato a creare i problemi causando cambiamenti nelle proteine secrete nel sangue. L’aspetto importante per la salute pubblica e’ che- conclude Watt- anche non essendo grassi si puo’ avere un fegato grasso, principalmente a causa di una cattiva dieta, e questo puo’ portare al diabete. Sviluppando un farmaco che possa bloccare questa proteina, sara’ possibile prevenire l’insorgenza di diabete in pazienti con fegato grasso”