Samantha Cristoforetti: concluso a Napoli il Post-flight tour

MeteoWeb

“Credo nell’importanza di incontrare il pubblico – ha detto la Cristoforetti – non perché io sia una celebrità, ma per parlare alle persone di scienza e nuove tecnologie, per accendere la passione ed aiutare i giovani talenti”

Si è concluso a Napoli il “Post-flight tour” di Samantha Cristoforetti: l’astronauta dell’Agenzia spaziale europea e capitano pilota dell’Aeronautica Militare è stata accompagnata dai compagni dell’Expedition 42-43, l’astronauta statunitense Terry Virts e il cosmonauta russo Anton Shkaplerov,  ha visitato diverse città italiane per raccontare i suoi 200 giorni a bordo della Stazione spaziale internazionale.
I tre compagni di missione hanno attraversato la penisola da Nord a Sud bordo dei Frecciarossa, partendo il 4 ottobre da Trento (città di adozione dell’astronauta dell’Esa) per poi toccare Milano (la città in cui è nata) dove ha visitato anche Expo 2015, Bologna, Roma e, infine ieri Napoli, dove ha iniziato il percorso professionale che l’ha portata a guardare la Terra a bordo della Iss.
Credo nell’importanza di incontrare il pubblico – ha detto la Cristoforetti – non perché io sia una celebrità, ma per parlare alle persone di scienza e nuove tecnologie, per accendere la passione ed aiutare i giovani talenti“.