Sesso: meno desiderato chi è molto basso o sottopeso

MeteoWeb

Diverse le spiegazioni sul perché chi è sottopeso sembra incontrare minor apprezzamento

Le persone basse e quelle sottopeso hanno meno fortuna tra le lenzuola. E’ il risultato di uno studio americano che ha coinvolto oltre 60 mila tra uomini e donne, chiedendo loro quanti partner avessero avuto. I volontari avevano tra i 30 e i 44 anni e la media dei partner è risultata pari a 8. L’aspetto curioso è che, tra chi aveva avuto meno compagni, c’erano persone molto basse ma anche quelle con un indice di massa corporea (Bmi) tale da risultare sottopeso. Sono invece risultati molto apprezzati gli uomini con Bmi un po’ sopra la media, quindi leggermente sovrappeso. “Anche se all’inizio siamo rimasti sorpresi, bisogna ricordare che la classificazione medica non corrisponde perfettamente alla percezione del sovrappeso”, ricorda comunque l’assistente in psicologia David Frederick sull”Independent’. Per quanto riguarda l’altezza, Frederick conferma che si tratta di un fattore rilevante nel “mercato dell’accoppiamento”. Sulla ‘magrezza’ femminile l’esperto sostiene invece che possano essere diverse le spiegazioni sul perché questa caratteristica sembri incontrare minor apprezzamento. Può darsi che persone insoddisfatte del proprio aspetto, o che soffrono di anoressia, non siano motivate a mostrare i loro corpi. Inoltre l’avere avuto meno partner sessuali potrebbe essere legato ad altri problemi di salute, conclude lo psicologo.