Siccità in California, arriva una proposta shock: trasformare le acque fognarie in acqua potabile

MeteoWeb

La California è afflitta ormai da tempo da una grave siccità, per la quale si cercano tutte le soluzioni possibili. Tra queste, una è sicuramente destinata a far discutere

La California, ormai da tempo, è alle prese con una interminabile siccità che causa non pochi disagi a uno tra più gettonati e belli degli Stati Uniti d’America. Enti pubblici e privati sono quindi alla ricerca di possibili soluzioni alternative per far fronte a questa carenza d’acqua. Una di queste soluzioni è stata proposta da un impianto situato nei pressi di Los Angeles che trasforma le acque di scarico delle fogne in acqua potabile. Si tratta di una soluzione applicabile immediatamente, se non si scontrasse con la difficoltà a convincere i californiani a bere quest’acqua “ripulita”. Le trasgressioni e il pionierismo sono sicuramente due qualità nelle quali gli americani hanno sempre eccelso, ma forse mandare letteralmente giù l’acqua proveniente dalle fogne e dai propri bagni è troppo anche loro.