Sono tornati i serpenti marini velenosi: tutta colpa di El Niño

MeteoWeb

Per la prima volta in circa 30 anni, esemplari del serpente marino velenoso Pelamis platurus sono stati trovati su una spiaggia della California meridionale. Per gli esperti di clima dell’organizzazione Heal the Bay, si tratta di un effetto collaterale di El Nino, fenomeno di surriscaldamento degli oceani. Secondo quanto riportano i media locali, i serpenti sono stati visti per la prima volta da un surfista sulla spiaggia di Ventura County. In precedenza questi serpenti non erano mai stati avvistati così a nord. I Pelamis platurus erano già stati trovati su spiagge della California nei primi anni ’80, sempre a causa di El Nino. Questi animali sono perfettamente in grado di nuotare e hanno un veleno molto potente, la cui efficacia è comparabile a quella del cobra reale e del serpente corallo.