Uragano Joaquin: piogge alluvionali sulle Bermude, East Coast sott’acqua

    /
    MeteoWeb

    Nonostante l’uragano Joaquin si sia ormai allontanato dalle Bermude, il livello delle acque rimane elevato e provoca ancora disagi sia su Bermuda che Bahamas

    L’uragano Joaquin si sta indebolendo ed ha oltrepassato le Bermude inoltrandosi nell’Oceano Atlantico dopo aver assediato l’arcipelago con piogge torrenziali e forti raffiche di vento. Tutti i voli del L.F. Wade International Airport sono stati cancellati, come anche i trasporti via mare. Centinaia di persone sono state salvate dalle acque che hanno invaso le strade in Carolina del Sud: la tempesta alimentata dall’uragano ha riversato ben 30 cm di precipitazioni sulle aree maggiormente colpite, come Columbia, allagando case ed edifici. I soccorritori hanno lavorato con l’acqua fino alla vita per salvare per persone intrappolate in casa o nelle auto.

    Nonostante l’uragano si sia ormai allontanato dalle Bermude, il livello delle acque rimane elevato e provoca ancora disagi sia su Bermuda che Bahamas. Secondo lo U.S. National Hurricane Center di Miami le onde provocate da Joaquin continueranno a colpire la East Coast “causando erosione di spiagge con probabili inondazioni nelle zone costiere.”

    LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters

    Nel frattempo sia navi che aerei continuano le ricerche al largo delle Bahamas del cargo disperso con 33 persone a bordo, del quale non si hanno notizie da giovedì.

    Al momento l’uragano Joaquin fa registrare venti massimi sostenuti da 136 km/h e si sposta in direzione nord-nordest a 19 km/h.