Violento terremoto in Afghanistan: almeno 40 morti e 200 feriti in Pakistan, mobilitato l’esercito

MeteoWeb

Le linee telefoniche sono interrotte in varie zone del Pakistan

E’ di almeno 40 morti il nuovo bilancio delle vittime in Pakistan del forte terremoto che stamani ha colpito la regione dell’Hindukush. Lo riferisce la tv Dunya. I feriti sono almeno 200. Le linee telefoniche sono interrotte in varie zone del Pakistan. Il governo di Islamabad ha mobilitato l’esercito e dichiarato lo stato di emergenza negli ospedali. Secondo Aaj Tv, la zona del Pakistan più colpita è quella della provincia nordoccidentale di Khyber Pakhtunkhwa, dove diversi edifici sono crollati a causa del forte sisma che ha fatto vittime anche in Afghanistan e che è stato avvertito in India. Il premier pakistano Nawaz Sharif ha ordinato ai militari di partecipare alle operazioni di soccorso nelle regioni colpite dal terremoto