Zimbabwe: il dentista che ha ucciso il leone Cecil non sarà condannato

MeteoWeb

Palmer, nell’agosto scorso è stato oggetto di una bufera dopo l’uccisione del leone simbolo dello Zimbabwe

Il dentista del Minnesota Walter J. Palmer, nell’agosto scorso è stato oggetto di una bufera dopo l’uccisione, in una partita di caccia ‘su commissione’, di Cecil, il leone simbolo dello Zimbabwe. L’uomo non sara’ perseguito dalle autorita’: a renderlo noto e’ il ministro dell’Ambiente Oppah Muchinguri, che ha poi dichiarato che Palmer potra’ rientrare nel Paese senza problemi, a patto che non pratichi la caccia. Nonostante le pressioni internazionali il governo di Harare ha preferito far decadere ogni accusa a suo carico.