Al World Solar Challenge vince l’auto solare olandese dell’Università di Delft

MeteoWeb

L’Università di Delft e la sua auto solare vincono per la seconda volta il World Solar Challenge

Tra le innovazioni più belle ed importanti vi è senza dubbio: l’auto a energia solare. Proprio questa, che è ancora al centro di numerose sperimentazioni e ricerche è protagonista assoluta della World Solar Challenge, la competizione più famosa dedicata ai veicoli solari. L’evento si tiene ogni due anni e quest’anno ha visto la vittoria del prototipo dell’Università di Delft. L’auto ha una media di 91,7 km/h ed ha una autonomia di 38 ore. Sono stati cinquanta i team che hanno partecipato, percorrendo oltre 3.000 km lungo l’outback australiano. La partenza è avvenuta a Darwin, il 18 ottobre e l’arrivo invece è avvenuto ad Adelaide il 25 ottobre. Per l’università di Delft è la seconda vittoria e si candida così come favorito per il 2017. I veicoli, molto futuristici e simili ad astronavi, sono a uno o due posti e possono stoccare solo  5 kWh di energia, per poi ricavarla dai pannelli solari montati sulla carrozzeria; anche se ovviamente sono permessi sistemi di recupero dell’energia.