Alluvione Calabria: viabilità compromessa, fascia ionica spezzata in 2

MeteoWeb

La viabilità in Calabria continua ad essere paralizzata a causa delle interruzioni della fascia ionica

L’alluvione che si è abbattuta sulla Calabria lo scorso fine settimana, danneggiando la SS106, ha paralizzato la viabilità della fascia ionica a causa dell’assenza di percorsi alternativi. Partendo da Brancaleone, per raggiungere Bianco o Locri l’unica alternativa è raggiungere Reggio Calabria, risalire l’autostrada A3 (sulla fascia tirrenica) per poi attraversare Rosarno e Gioiosa Ionica.

L’immenso disagio è dovuto al crollo di parte della SS106 per l’esondazione di un torrente e della massicciata della ferrovia, i cui binari sono rimasti sospesi nel vuoto.