Brasile, crolla diga di un impianto minerario: 17 morti e 40 dispersi

MeteoWeb

Il crollo della diga in Brasile ha generato un’onda come uno tsunami

Tragedia in Brasile: un’onda come uno tsunami provocata dal crollo di una diga che conteneva le acque reflue derivanti da una miniera di ferro ha investito tutto quanto si trovava a valle uccidendo almeno 17 persone e ferendone oltre 50. Al momento i dispersi sarebbero almeno 40, secondo il capo dei vigili del fuoco Adao Severino della città di Mariana nello Stato sud-orinetale di Minas Gerais.

Sepolto dal fango il villaggio di Bento Rodrigues a valle della diga, dove, prosegue Severino, “anche se è buio le operazioni di soccorso continueranno nella notte”.