Cambiamenti climatici, OMS: necessario proteggere la salute

MeteoWeb

L’OMS chiede interventi efficaci per frenare i cambiamenti climatici e proteggere la salute

Oggi a Ginevra l’OMS ha messo in guardia dai cambiamenti climatici, che potrebbero causare ulteriori 250.000 morti l’anno tra il 2030 e il 2050, a causa di malattie come malaria, dissenteria e malnutrizione: l’allarme viene lanciato in vista dell’imminente Conferenza ONU sul clima delle Nazioni Unite (COP21). L’organizzazione chiede interventi efficaci per frenare i cambiamenti climatici e proteggere la salute: saranno i bambini, le donne e i poveri i più vulnerabili. Ridurre le emissioni di sostanze inquinanti come il metano potrebbe consentire di salvare circa 2,4 milioni di vite ogni anno.