Celiachia: addio endoscopia per i bimbi, da oggi è sufficiente un test

MeteoWeb

Nuove linee guida del Ministero della Salute, presentate in occasione del IV Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana Celiachia

Per diagnosticare la celiachia nei bambini da oggi è sufficiente uno specifico test: ciò secondo le nuove linee guida del Ministero della Salute, presentate in occasione del IV Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana Celiachia (AIC). In Italia sono 180mila i pazienti diagnosticati a fronte dei circa 400mila pazienti ‘sommersi’, di cui 50mila sono bambini. Da oggi per questi ultimi la diagnosi non sarà più traumatica: nei più piccoli è possibile evitare la biopsia, approfondendo le analisi sugli anticorpi con il solo test del sangue, semplice, rapido e sicuro. Negli adulti resta invece necessario anche l’esame endoscopico. Posticipati, inoltre, i controlli dopo la diagnosi, che deve essere tempestiva e corretta per evitare conseguenze anche gravi. Il nuovo protocollo, afferma l’AIC, ”consentira’ di individuare un maggior numero di casi e ridurre le diagnosi errate con un percorso chiaro e sicuro”.