Clima: Google crea un sistema di mappe che mostra l’impatto del global warming

MeteoWeb

Google, in occasione della Cop21, ha creato un sistema di mappe che mostra l’impatto del global warming sul nostro pianeta

In occasione della Conferenza del clima di Parigi, Google ha deciso di creare un servizio di mappe, che arrivano da Street View, che mostra quali ecosistemi muteranno a causa dei cambiamenti climatici. “Stiamo trasformando le auto di Street View in vere e proprie piattaforme di monitoraggio ambientale” dichiara Karin Tuxen-Bettman, program manager di Google Earth Outreach. “Mentre i leader mondiali si riuniscono per la Cop21 a Parigi vogliamo mostrarvi come esplorare da soli l’impatto dei cambiamenti climatici nel mondo“. L’obbiettivo è quello di fornire un servizio in grado di mostrare concretamente quali mutamenti si verificheranno e quali attività saranno condotte dalle organizzazioni per mantenere in vita il pianeta. Le fotocamere di Street View installate nel Trekker, lo zaino di Google, hanno monitorato gli orsi polari di Churchill, Manitoba con la collaborazione dell’associazione Polar Bears International. Ancora, gli scienziati di Nature Conservancy – California hanno deciso di utilizzare le fotocamere per monitorare le querce blu in California, così come l‘Amazonas Sustainable Foundation ha mostrato il lavoro svolto per salvaguardare la foresta.