Clima: in mezzo milione manifestano nel mondo, pressing sui leader

MeteoWeb

Piu’ di 570.000 persone hanno partecipato alle 2.300 manifestazioni che in tutto il mondo per premere per un accordo vincolante sulla riduzione dei gas serra alla conferenza di Parigi. Lo ha riferito la direttrice della campagna Avaaz promotrice dell’iniziativa, Emma Ruby-Sachi. Con lo slogan “Non abbiamo un pianeta B”, i cortei sono sfilati dall’Australia al Paraguay per premere sul vertice dei 149 leader che da domani si ritroveranno nella capitale francese. “Piu’ di 570.000 persone hanno chiesto con una sola voce ai leader mondiali di produrre energia pulita al 100% al vertice di Parigi”, ha dichiarato Emma Ruby-Sachi.