Cop 21: il Giappone elargirà 10,6 miliardi di dollari ai paesi in via di sviluppo

MeteoWeb

La somma decisa da Shinzo Abe sarà destinata a  favorire l’adozione di politiche contro il riscaldamento globale

Mancano pochi giorni alla conferenza sul clima di Parigi e per l’occasione il premier giapponese Shinzo Abe ha promesso aiuti per 10,6 miliardi di dollari ai Paesi in via di sviluppo per favorire l’adozione di politiche contro il riscaldamento globale. La cifra coprirà un periodo di un anno, senza precisare quale, e verrà elargita entro il 2020. “Noi riconosciamo grande importanza all’idea che tutte le nazioni partecipino nella definizione di un nuovo quadro internazionale”, ha dichiarato Abe in un vertice di governo dedicato al global warming. Il capo di gabinetto Yoshihide Suga ha fatto sapere che maggiori dettagli sugli aiuti verranno forniti nel corso della conferenza di Parigi.