Due scosse di terremoto magnitudo 6.9 al largo del Cile

MeteoWeb

Il terremoto è stato avvertito nelle regioni di Atacama e Coquimbo, in particolare nella città di La Serena

Due forti scosse di terremoto magnitudo 6.9 hanno colpito (alle ore 01:54 UTC e 02:46 UTC) al largo della costa del Cile centrale: al momento non è stata diramata alcuna allerta tsunami né si hanno notizie di danni a cose o persone, secondo quanto riferito dal servizio geologico statunitense USGS. Il sisma è stato avvertito nelle regioni di Atacama e Coquimbo, in particolare nella città di La Serena. L’epicentro è stato rilevato rispettivamente a 93 e 98 km da Coquimbo e l’ipocentro a 10 km di profondità. La protezione civile cilena ha reso noto che non sono segnalati danni a persone o infrastrutture o interruzioni dei servizi di base.

Il Cile si trova sulla cintura di fuoco che circonda il bacino del Pacifico, un arco di linee di faglia, ed è particolarmente soggetto a terremoti ed eruzioni.