E’ arrivato l’Inverno: neve e grandine fin in pianura al Nord, nella notte il freddo arriva anche al Sud [LIVE]

    /
    MeteoWeb

    Allerta Meteo: profondo ciclone di 997hPa alimenta forte maltempo al Nord, neve e grandine fin in pianura. Pioggia battente in gran parte del Paese

    Benvenuto Generale Inverno! Il freddo è arrivato, almeno al centro/nord. La temperatura attuale è di appena +3°C a Belluno e Aosta, +4°C a Piacenza e Pordenone, +5°C a Verona, Como, Vicenza, Trieste, Monza, Brescia, Treviso, Lodi e Cremona, +6°C a Milano, Bologna, Mantova, Udine, Bergamo, Padova, Modena, Reggio Emilia, Ferrara, +7°C a Sassari, +8°C a Trento e Rovereto, +9°C a Firenze, Perugia e Pisa, +10°C a Torino, Genova e Viterbo, +13°C a Roma e Cagliari. Ultime ore di caldo all’estremo Sud, dove come previsto il freddo arriverà nella notte e nella giornata di domani.

    neveIl maltempo sta interessando gran parte del Paese, con forti piogge da Nord a Sud. Nelle Regioni settentrionali abbiamo accumuli significativi soprattutto in Emilia Romagna, ma non solo con 51mm a Savignano sul Panaro, 44mm a Piacenza, 45mm a Modena, 41mm a Bologna, 31mm a Trieste e Ferrara, 16mm a Mantova. Violente grandinate si stanno abbattendo in varie zone di Lombardia ed Emilia, fin in pianura. Una delle più forti ha colpito il bergamasco nella zona del Sebino, a Sarnico, mentre in valle Cavallina si e’ vista la neve, caduta anche a soli 600 metri di quota sul livello del mare. Nevica a partire dalla bassa collina anche in Emilia Romagna.

    imagesMa la pioggia cade copiosa anche al centro/sud, soprattutto tra Lazio, Abruzzo e Campania: abbiamo accumuli pluviometrici di 57mm a Guarcino, 55mm a San Massimo, 40mm a Sora, 38mm a Cava de’Tirreni, 36mm a Montevergine, 33mm a Pontelandolfo, 26mm ad Avellino, 25mm a Frosinone, 20mm a L’Aquila. Nelle prossime ore il maltempo si intensificherà in Campania, estendendosi anche a Calabria e Sicilia. Le temperature crolleranno anche nel meridione, e continueranno a diminuire in tutto il centro/nord. Attenzione ai forti venti di maestrale e al ciclone profondo 987hPa sul nord Italia, in movimento verso l’Adriatico. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: