E’ il sabato di Real Madrid-Barcellona e Juventus-Milan, arriva il freddo: le previsioni per gli stadi del weekend

MeteoWeb

Dopo la sosta per le partite delle Nazionali, i campionati di gran parte d’Europa tornano in campo eccezion fatta per il Belgio dove l’allarme terrorismo ha determinato un ulteriore stop per tutte le partite. Bruxelles è una città blindata per il “concreto rischio di attacchi come quelli di Parigi”, e in tutti gli altri campi d’Europa sono mobilitate le forze dell’ordine per controlli e misure di sicurezza straordinarie.
A partire da Madrid dove alle 18:15 andrà in scena il Clasico, una delle partite più importanti e sentite del mondo: Real Madrid-Barcellona. Fischio d’inizio alle 18:15, attesi oltre 90.000 spettatori al Santiago Bernabeu nonostante il grande freddo sia arrivato anche nel capoluogo spagnolo e durante il match è previsto cielo nuvoloso con appena +6°C.

CALCIO: SERIE A, FORTE TEMPORALE PRIMA DI JUVENTUS-PARMAMa stasera c’è un vero e proprio “big match” anche in Italia, la grande sfida tra Juventus e Milan allo Stadium di Torino: anche qui farà freddo, per la prima volta in stagione. Il cielo sarà coperto con appena +5°C. Nel pomeriggio alle 18:00 allo Stadio Dall’Ara di Bologna si giocherà sotto la pioggia un Bologna-Roma affascinante, con appena +9°C.

Anche le partite di domani si disputeranno tutte al freddo, nonostante il maltempo. Soprattutto il posticipo delle 20:45, Inter-Frosinone, a San Siro si giocherà con appena +3°C. Le altre gare, invece, con cielo sereno o poco nuvoloso ma temperature tra +8 e +12°C.