Ebola, OMS: presto la Sierra Leone “virus free”

MeteoWeb

Ad oggi l’epidemia ha fatto oltre 28.500 casi, la maggior parte dei quali proprio in Sierra Leone

La Sierra Leone è stato uno dei Paesi certamente più colpiti dall’epidemia ed ora si avvia ad essere dichiarato “Ebola free”. L’OMS ha infatti registrato nell’ultima settimana solo un nuovo caso, un bimbo in Guinea nato da una donna contagiata. Si tratta della settima settimana consecutiva senza nuovi casi.

Ad oggi l’epidemia ha fatto oltre 28.500 casi, la maggior parte dei quali proprio in Sierra Leone. “L’incidenza di nuovi casi e’ rimasta a 5 o meno a settimana per 14 settimane consecutive, nello stesso periodo la trasmissione del virus e’ stata confinata geograficamente a poche piccole aree nella Guinea occidentale e in Sierra Leone, il segno dell’ingresso in una terza fase dell’epidemia,” scrive l’OMS.