#IoVaccino, l’hashtag delle mamme diventa virale

MeteoWeb

Il tutto è partito da una mamma bolognese, Miriam Maurantonio, a metà ottobre: almeno 1300 persone hanno citato la campagna #IoVaccino

Le mamme hanno risposto all’allarme lanciato dall’Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute riguardo il preoccupante calo della copertura vaccinale in Italia: l’hashtag #iovaccino è diventato subito virale.
Il tutto è partito da una mamma bolognese, Miriam Maurantonio, a metà ottobre: almeno 1300 persone hanno citato la campagna, che ha visto anche l’adesione di Unicef Italia e CICAP.
Al contempo prosegue la raccolta firme su Change.org lanciata da Alice Pignatti: “Chiediamo che i vaccini diventino obbligatori per l’accesso alle strutture scolastiche come avviene in altri paesi per garantire ai nostri figli un futuro migliore. I danni provocati dalla diffusione di informazioni tendenziose da parte delle associazioni antivax stanno trasformando la nostra comunità: sono riapparse malattie che si credevano debellate, sono morti neonati e immunodepressi che non potevano usufruire della copertura vaccinale e si sono diffusi atteggiamenti irresponsabili nei confronti dei nostri figli.” Finora la petizione ha raccolto 29.587 firme.