Islanda: attività sismica in aumento nell’area del vulcano Bardarbunga

I tremori nell’area del Bardarbunga sono aumentati e sono state registrate delle scosse magnitudo 3, 3.1 e 3.2

L’attività sismica nell’area del vulcano Bardarbunga è incrementata nelle ultime due settimane. Secondo l’Icelandic Met Office, i tremori sono aumentati e sono state registrate delle scosse magnitudo 3, 3.1 e 3.2. L’area è costantemente sotto monitoraggio.

Gli scienziati del Dipartimento di Protezione Civile, riunitisi per discutere della situazione, hanno concluso che la tensione in incremento può essere spiegata con un accumulo di magma sotto la caldera, cosa non insolita a seguito di una forte eruzione. Secondo Kristín Jónsdóttir, geofisica, non vi è ragione per sospettare che possa accadere qualcosa.