Maltempo: dispersi al largo di Viareggio, senza esito le ricerche

MeteoWeb

Nessun esito neppure dalle ricerche in una zona specifica, dopo una segnalazione giunta da un’imbarcazione

Sono proseguite anche oggi, senza alcun esito, le ricerche, dei due pescatori viareggini scomparsi da mercoledi’ scorso. Nessun esito neppure dalle ricerche in una zona specifica, dopo una segnalazione giunta da un’imbarcazione. Nelle prossime ore sara’ valutato se proseguire o meno nelle ricerche nella zona. La Guardia costiera ha poi fatto sapere che le ricerche si sono estese fino a 8 miglia da Capo Corso utilizzando un velivolo ad ala fissa della stessa Guardia costiera, Atr 42, proveniente dalla base aerea di Pescara e due elicotteri della base aerea di Sarzana. Sono state inoltre impiegate 2 motovedette della Guardia costiera una proveniente dalla Capitaneria di Porto di Livorno e una dalla Capitaneria di porto Viareggio. Sul luogo del naufragio hanno operato anche il 5/o nucleo sommozzatori della Guardia costiera di Genova ed un nucleo sommozzatori dei Vigili del fuoco supportati da due battelli pneumatici. E’ stata svolta l’attivita’ subacquea con operatori e attivita’ strumentale con l’ausilio dei sonar. Le operazioni che hanno dato esito negativo si sono protratte oltre il tramonto e continueranno nei prossimi giorni ma solo con un pattugliamento delle motovedette della capitaneria di porto di Viareggio.