Medicina: gli esercizi mentali sconfiggono i problemi causati dalla chemioterapia

MeteoWeb

Secondo un recente studio per sconfiggere i problemi di memoria e contrazione causati dalla chemioterapia bastano dei semplici esercizi per il cervello

Per combattere problemi di memoria e concentrazione causati dalla chemioterapia, si potrebbe allenare il cervello con dei semplici esercizi. Il trattamento di chemioterapia, infatti, mostra questi effetti collaterali che durano per diversi anni. Secondo un recente studio, condotto da Victoria Bray specialista di oncologia medica dell’Università di Sidney, 40 minuti di esercizi mentali quattro volte a settimana può contribuire a fermare il decadimento cognitivo. La ricerca ha visto come protagonisti 122 pazienti, a cui è stato sottoposto un puzzle online per 15 settimane. I risultati ottenuti da questi esperimenti sono stati confrontati con quelli ottenuti da coloro che, invece, non erano stati sottoposti a nessun tipo di esperimento. Nel primo gruppo è stato mostrato come chi compie esercizi ha dei miglioramenti nei sintomi cognitivi e una riduzione di ansia, depressione, stress e affaticamento. Tutto questo contribuisce a migliorare la qualità di vita.

CHEMIOTERAPIA IMMAGINE - Copia“I risultati dello studio sono incoraggianti – spiega Bray alla conferenza della Clinical Oncology Society of Australia –  fa piacere vedere che le abilita’ esercitate davanti a uno schermo si sono tradotte in miglioramenti nei sintomi cognitivi, nell’umore e nella qualita’ di vita”. “Questo studio offre una nuova opzione di trattamento in casa per i sopravvissuti al cancro con sintomi cognitivi, mentre prima non ne esisteva alcuna”. Fino ad ora, si sapeva poco o nulla su questa tematica. Appare importante questo studio, che mostra come attraverso metodi semplici e a costo zero si possano risolvere problematiche che affliggono i pazienti terminali. Il presidente di Clinical Oncology Society of Australia, Mei Krishnasamy ci tiene a precisare che “mentre aumentano i tassi di sopravvivenza al cancro, sempre piu’ persone vivono ben oltre la diagnosi di cancro, ma l’impatto del cancro e del suo trattamento non si ferma li’. Sapere che esercizi mentali online, semplici e facilmente disponibili, possono aiutare a superare tali sfide, sara’ di grande sostegno a chi e’ sopravvissuto al cancro e ai professionisti sanitari che li possono consigliare.”