Messina senz’acqua, Amam: “non è colpa nostra se è franata la collina”

MeteoWeb

“Non è colpa nostra se è franata la collina. Ognuno si deve prendere le proprie responsabilità”

Il presidente dell’Amam Leonardo Termini ha dichiarato, in merito alla nuove emergenza idrica che sta investendo Messina: “Non è colpa nostra se è franata la collina. Ognuno si deve prendere le proprie responsabilità noi abbiamo sempre operato bene, ma in questa parte del territorio c’è un grave dissesto del territorio”. “L’avevamo detto che dopo la riparazione della condotta si sarebbe dovuta mettere in sicurezza la collina, ma nessuno ci ha ascoltato. Abbiamo riparato la condotta in tempi record non potevano fare di piu'”. “Ora ci sara’ un vertice in Prefettura noi abbiamo deciso di collegare il bypass dell’acquedotto dell’Alcantara con Fiumefreddo. E’ l’unica soluzione per evitare che la citta’ rimanga di nuovo a secco”.