Messina senz’acqua, Crocetta: “qualcuno ha sbagliato e pagherà”

MeteoWeb

“Da giorni seguo la questione dell’emergenza acqua a Messina, c’e’ qualcosa che non funziona se il lavoro e’ stato fatto ma e’ crollato dopo due giorni”. A dirlo il presidente della Regione Rosario Crocetta a margine dell’incontro in Prefettura sull’emergenza acqua. “I lavori – aggiunge Crocetta – bisogna farli bene, bisogna ripristinare la linea con interventi fatti con la testa e non con i piedi. Qualora qualche struttura burocratica non sia in grado di completare i lavori attueremo qualche intervento risolutivo. E’ veramente assurdo che sia stata fatta una saldatura che poi scoppiata. Per quel che riguarda il dissesto idrogeologico bisogna fare un sostegno alle tubazioni perche’ una frana non puo’ interrompere il corso dell’acqua”. Discutendo sul costo dell’acqua Crocetta ha precisato: “Oggi il tema e’ far ritornare l’acqua non facendo sconti a nessuno”.