Messina senz’acqua: erogazione a singhiozzo, proteste dei cittadini

MeteoWeb

La parte alta di Messina rimane senz’acqua, proteste da parte dei cittadini

Prosegue, per il 16° giorno l’emergenza idrica a Messina, in particolare nella parte alta della città: nonostante l’acqua, abbia raggiunto oggi la maggioranza dei quartieri, alcune zone rimangono ancora a secco. Proteste da parte dei cittadini che sottolineano come le autobotti non siano sufficienti. Questa sera la protezione civile illustrerà il progetto che ha lo scopo di far affluire altri 600 litri al secondo nella città dello Stretto: si tratta di una serie di tubi che dovrebbero consentire la riparazione della condotta danneggiata.