Previsioni Meteo, cielo sereno e nebbia: il bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia permane un campo anticiclonico con prevalenti condizioni di tempo stabile e soleggiato che favorisce la formazione di nebbie in banchi nottetempo ed al mattino sulle aree di pianura e nelle valli. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: cielo in prevalenza sereno salvo la presenza al mattino di velature per nubi alte stratiformi e nubi basse per banchi di nebbia sulle aree pianeggianti del Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna che si dissolveranno nel corso della giornata per ripresentarsi gradualmente dopo il tramonto; dalla sera nubi in aumento tra mar ligure ed alto Tirreno si estenderanno lungo le coste liguri.

aeronautica militare1Centro e Sardegna: condizioni caratterizzate da tempo stabile e dal cielo sereno salvo la presenza di nubi basse o nebbie in banchi al mattino sulla Toscana e nelle valli ed aree pianeggianti delle altre regioni. Sud e Sicilia: bel tempo su tutto il meridione ad eccezione di annuvolamenti per nubi basse che si addenseranno tra le coste tirreniche della Calabria e sulla Sicilia sia settentrionale che meridionale; banchi di nebbia nottetempo ed al mattino sulle aree pianeggianti della Campania, Molise e Puglia. Temperatureminime in lieve diminuzione sulla pianura Padano Veneta, senza variazioni significative sul resto del territorio; massime in live aumento al centro-sud e sulle aree alpine, per lo piu’ stazionarie altrove. Ventideboli variabili al nord; deboli settentrionali sul resto della penisola, ma con rinforzi tra Molise, Puglia, zone interne della Basilicata e lungo le aree costiere ioniche. Mari: mossi l’Adriatico meridionale, lo Jonio e localmente lo stretto di Sicilia; poco mossi gli altri mari.

aeronautica militareIl Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: condizioni stabili all’insegna del cielo in prevalenza sereno ad eccezione della Liguria e delle coste del Veneto dove nubi basse tenderanno a permanere per gran parte della giornata. Al primo mattino e dopo il tramonto formazione di foschie dense o banchi di nebbia lungo il corso del Po. dalla serata velature sempre piu’ estese interesseranno inizialmente la Lombardia nord-orientale, il Trentino Alto-Adige ed il Veneto, per poi estendersi alle restanti aree settentrionali. Centro e Sardegna: cielo sereno su tutte le regioni a parte la Toscana e le coste occidentali della Sardegna dove della nuvolosita’ bassa e riduzioni della visibilita’ caratterizzeranno lo stato del tempo. Dalla tarda mattinata anche la Sardegna settentrionale ed occidentale vedra’ la comparsa di nubi che dal mare si porteranno verso le aree costiere risultando associate a banchi di nebbia tra la serata e le ore notturne. Al primo mattino e dopo il tramonto foschie dense e locali banchi di nebbia ridurranno la visibilita’ anche sulle pianure e nelle vallate restanti aree del centro. Sud e Sicilia: cielo in prevalenza limpido su tutte le regioni salvo nubi basse attese lungo le coste tirreniche comprese tra Campania e Sicilia settentrionale, nuvolosita’ questa destinata a diradarsi parzialmente durante le ore centrali del giorno per poi ripresentarsi in forma piu’ diffusa dalla serata. Dopo il tramonto formazione di foschie dense e qualche banco di nebbia sulla Campania e nelle vallate Temperatureminime in lieve aumento su marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e sulle regioni meridionali peninsulari; senza variazioni di rilievo su Emilia Romagna e Sicilia; in lieve diminuzione sulle restanti regioni del nord, sulla toscana e sui settori occidentale e settentrionale della Sardegna; massime in diminuzione su Sardegna occidentale e settentrionale, Regioni settentrionali, Toscana ed Umbria; in aumento al sud e su Marche, Lazio ed Abruzzo; senza sostanziali variazioni su Emilia-Romagna e Sicilia. Ventideboli di direzione variabile al nord ma con tendenza ad assumere provenienza sudoccidentale sulla Liguria con intensita’ anche moderata per poi attenuarsi a fine giornata; Deboli nordoccidentali sul resto del territorio con locali rinforzi lungo le aree costiere della toscana e Sardegna occidentale. Mari: da mosso a temporaneamente molto mosso il mar Ligure ed il Tirreno centrale; mossi il canale d’Otranto, lo Jonio lo stretto di Sicilia e dalla serata il canale di Sardegna; Poco mossi i rimanenti mari.