Previsioni Meteo: il bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia la pressione e’ aumento per la presenza di un vasto anticiclone in intensificazione dal mediterraneo occidentale mentre una perturbazione in transito sull’Europa centro-settentrionale lambisce i rilievi alpini piu’ settentrionali. Al contempo residua nuvolosita’ interessa la Sicilia settentrionale, e le coste tirreniche di Calabria e Campania mentre un minimo secondario e’ presente tra Liguria di levante ed alta Toscana. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni salvo transito di modeste velature a partire dalle regioni occidentali; addensamenti bassi piu’ compatti interesseranno l’Appennino emiliano e la Liguria, dove specie dal pomeriggio non si esclude la possibilita’ di locali e deboli piogge sul settore di levante. Al primo mattino e dopo il tramonto riduzione della visibilita’ per formazione di foschie dense e banchi di nebbia sulla Pianura Padana. Centro e Sardegna: sulla Sardegna inizialmente copertura nuvolosa irregolare con nubi basse sulla parte occidentale dell’isola a cui potrebbero essere associate isolate e deboli piogge nella prima mattinata. Attenuazione delle nubi dalla tarda mattinata con cielo poco nuvoloso. Sulle regioni peninsulari cielo poco nuvoloso ma con nubi piu’ consistenti sulla Toscana centro-settentrionale; dalla serata nuvolosita’ in aumento anche lungo le coste laziali. Al primo mattino e dopo il tramonto formazione di foschie anche dense ed isolati banchi di nebbia nelle vallate e pianure peninsulari. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ un po’ su tutte le regioni ad eccezione della Sicilia settentrionale e della Calabria tirrenica dove gli annuvolamenti saranno piu’ decisi; dalla serata intensificazione della copertura bassa su tutte le regioni tirreniche con nubi compatte sulla Campania dapprima lungo le coste in estensione alle zone interne. Temperature: minime in aumento su Liguria, settori alpini e prealpini e regioni centrali peninsulari, senza variazioni di rilievo altrove; massime: in lieve rialzo su Liguria, Toscana, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, senza variazioni significative altrove. Ventidi maestrale moderati sulla sardegna con rinforzi sul settore nord-orientale dell’isola; di maestrale deboli sulle regioni piu’ meridionali con locali rinforzi su Sicilia occidentale; deboli di direzione variabile al nord tendenti a divenire sud-occidentali sul basso Piemonte ed Emilia Romagna; deboli sud-occidentali su Liguria e regioni tirreniche tendenti a rinforzare sulla Liguria e alta Toscana dal pomeriggio. Mariagitato il mar, il canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia con moto ondoso in diminuzione; poco mossi l’Adriatico e l’alto Tirreno, da mossi a localmente molto mossi gli altri mari con moto ondoso in aumento sul Tirreno centrale e sul Mar Ligure ed in diminuzione sul mar Jonio.

Servizio-Meteorologico-MilitareIl Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti piu’ consistenti sui rilievi alpini del triveneto con locali nevicate sui rilievi di confine; nubi basse su Appennino emiliano e Liguria, nebbie diffuse sulla Pianura Padana, al mattino e dopo il tramonto. Centro e Sardegna: prevalenza di condizioni di tempo stabile e soleggiato, salvo il transito di velature sulle regioni adriatiche; foschie dense o nebbia in banchi sulle aree costiere e sulle pianure laziali, nubi basse a ridosso dei rilievi appenninici, in dissolvimento durante le ore centrali della giornata. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ sulle regioni adriatiche e joniche; nubi basse in formazione mattutina e serale su Calabria tirrenica, Sicilia settentrionale e in modo piu’ deciso sulla Campania. Temperature: minime stazionarie sull’Emilia-Romagna, e sulle due isole maggiori, in generale aumento su tutte altre le regioni, piu’ marcato su quelle centromeridionali tirreniche; massime senza variazioni di rilievo su Sardegna, Sicilia e Pianura Padana; in rialzo altrove. Ventimoderati nordoccidentali sulle due isole maggiori e sulla Calabria meridionale, con residui rinforzi fino al pomeriggio sull’alta Sardegna; deboli di direzione variabile sulle restanti zone. Marimolto mossi il mare ed il canale di Sardegna, localmente agitato sulle bocche di Bonifacio, il Tirreno centromeridionale e lo stretto di Sicilia, con moto ondoso in attenuazione; da mosso a molto mosso il Mar Ligure; mosso lo Jonio meridionale; da poco mossi a mossi il Tirreno e lo Jonio settentrionali; poco mosso il mar Adriatico.