Prezzi benzina, diesel e gpl: rialzi nel fine settimana

MeteoWeb

Sul territorio lievi correzioni laterali per i prezzi praticati

”Mercati internazionali dei prodotti petroliferi senza scossoni e prezzi raccomandati sulla rete carburanti italiana che dopo il movimento al rialzo di venerdì di Eni hanno visto sabato gli aumenti di IP (+1,5 cent/litro su benzina e diesel) e TotalErg (+1 cent sui due prodotti). Oggi nessun ritocco da parte delle compagnie”. Lo comunica ‘Quotidiano Energia’. ”Sul territorio, intanto, lievi correzioni laterali per i prezzi praticati. Più in dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della verde va, a seconda dei diversi marchi, da 1,463 a 1,497 euro/litro (no-logo 1,446). Per il diesel si rilevano prezzi medi self che passano da 1,328 a 1,361 euro/litro (no-logo a 1,306)”. ”Quanto al servito, per la benzina i prezzi medi nazionali praticati sugli impianti colorati vanno da 1,521 a 1,629 euro/litro (no-logo a 1,475), il diesel da 1,393 a 1,513 euro/litro (no-logo a 1,336) e il Gpl da 0,573 a 0,582 euro/litro (no-logo a 0,555)”.