Ricerca scientifica, Bucci: “Casi di frode anche nel CNR”

MeteoWeb

Bucci è autore del libro “Cattivi scienziati”, che denuncia le frodi nella ricerca scientifica

Il Dott. Enrico Bucci, biologo ed ex ricercatore del Cnr, è intervenuto ai microfoni della tramissione “Genetica oggi”, condotta da Andrea Lupoli, su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it).

Bucci è autore del libro “Cattivi scienziati”, che denuncia le frodi nella ricerca scientifica. “Ricordo –ha raccontato Bucci- un episodio prima di laurearmi, in cui qualcuno non è arrivato al punto di pubblicare un dato falso perché è stato fermato prima. Poi quando ho iniziato ad occuparmi di frodi, ho trovato dei casi anche nel Cnr, oltre che nelle altre istituzioni. La diffusione di bufale oggi viene monetizzata in termini di click, che possono essere venduti su face book a 1 euro a click. Già solo per questo si guadagna senza neanche vendere un prodotto. Occupandomi di questo problema, sono andato in qualche tribunale a denunciarlo. Ci sono persone scorrette, ma anche molte persone che mi stanno dando una mano sia in Italia che fuori”.