Scoperto un nuovo pianeta simile alla Terra, ma stavolta è vicinissimo!

    /
    MeteoWeb

    La sua caratteristica principale risiede nel fatto che si trova molto vicino alla Terra. Si tratta di un “mondo alieno simile a un biscotto bruciacchiato e caldo”

    Scovato un nuovo pianeta simile alla Terra: ha una temperatura di 260 gradi, è deserto e ha un’atmosfera simile a quella di Venere. Scoperto dal gruppo di ricerca guidato da Zachory Berta-Thompson del Massachusetts Institute of Technology e descritto su Nature, la sua caratteristica principale risiede nel fatto che si trova molto vicino alla Terra. Si tratta di un “mondo alieno simile a un biscotto bruciacchiato e caldo”, dichiara Berta-Thompson, ed è impossibile che vi si trovi acqua allo stato liquido e quindi la vita come la conosciamo. GJ 1132b dista appena 39 anni luce dalla Terra, quasi “dietro l’angolo“, considerando che la Via Lattea si estende per 100.000 anni luce.

    -Potrebbe ”diventare uno dei bersagli preferiti degli astronomi” perché potrebbero studiarne l’atmosfera, calcolare la velocità dei suoi venti e persino vedere il colore dei suoi tramonti. E’ simile alla Terra per le sue dimensioni: il raggio è circa 1,2 volte quello del nostro pianeta e la sua densità porta a pensare che sia composto da rocce e ferro. La sua scoperta si deve ai transiti, è stato rilevato cioè mentre passava davanti alla sua stella, grazie ai telescopi robotici MEarth-Sud, che si trovano a 2.200 metri sul Cerro Tololo in Cile. Infine riceve 19 volte più luce di quanto la Terra ne riceva dal Sole, perché ruota molto vicino alla sua stella, a una distanza di 2,2 milioni di km (Mercurio orbita a quasi 58 milioni di km dal Sole).