Spazio: la straordinaria morte di una stella inghiottita da un buco nero

MeteoWeb

Un team internazionale è riuscito ad osservare un buco nero intento a inghiottire una stella grande quanto il Sole

La morte di una stella è qualcosa di incredibile e unico, ancora di più se questa è inghiottita da un buco nero. E’ proprio quello che è successo ad una stella grande quanto il Sole, il cui percorso è stato seguito dal gruppo internazionale con a capo Sjoert van Velzen, della John Hopkins University. Questi eventi sono straordinari e abbastanza rari. E van Velzen spiega che ” è la prima volta che riusciamo a vedere tutto il processo, dalla distruzione stellare alla fuoriuscita di un getto di materia: tutto questo in diretta mentre accadeva, nell’arco di diversi mesi”. I buchi neri sono delle aree così dense, la cui forza gravitazionale è in grado di bloccare la fuga di materia, gas e luce, rendendoli invisibili e dando l’impressione che non vi sia più nulla. Recenti ricerche hanno dimostrato che, quando un buco nero necessita di ingoiare quantità enormi di materia, questi lascerà enormi quantità di ioni ed elettroni. ”La distruzione di una stella da parte di un buco nero e’ un evento meravigliosamente complicato e lontano dall’essere ancora pienamente compreso. Dalle nostre osservazioni abbiamo imparato che i flussi di detriti – conclude van Velzen – possono organizzarsi e produrre getti molto velocemente. Un tassello importante da aggiungere alla teoria di formazione di questi eventi”.