Stampate in 3D cellule staminali pluripotenti, i mattoni della vita

MeteoWeb

Sono stati ottenuti blocchetti uniformi di cellule staminali pluripotenti, che possono essere utilizzati per ottenere diversi tipi di organi e tessuti

Sono stati stampati in 3D quelli che potrebbero essere definiti i “mattoni della vita”: cellule staminali pluripotenti, cioè potenzialmente in grado di svilupparsi e trasformarsi in tessuti e organi. Il risultato, descritto sulla rivista Biofabrication, è nato dalla collaborazione dell’universita’ Tsinghua, e quella di Drexel, a Philadelphia. In sostanza sono stati ottenuti blocchetti uniformi di cellule staminali pluripotenti, che possono essere utilizzati per ottenere diversi tipi di organi e tessuti. Il sogno, per il coordinatore della ricerca, è produrre mattoncini di staminali capaci di svilupparsi in qualsiasi direzione: ”Potrebbero aprire definitivamente la strada verso la possibilità di coltivare micro-organi in laboratorio”.