Vere e proprie bufere di neve colpiscono la Danimarca, 60cm di accumulo in pianura!

MeteoWeb

L’affondo dell’aria artica marittima fino al bacino centrale del Mediterraneo ha regalato anche le prime vere nevicate di stagione fino a quote prossime la pianura su buona parte della Mitteleuropa. Ma nella nottata di ieri, mentre il nocciolo di aria gelida in quota piombava sopra il bassopiano germanico, un’autentica bufera di neve si è abbattuta su alcune aree della Danimarca orientale, dove si sono verificati dei rovesci di neve particolarmente intensi che nel giro di poche ore sono riusciti a scaricare oltre 50-60 cm di neve fresca fino al suolo.

Neve Europa (10)Queste forti nevicate si sono realizzate in corrispondenza di un fronte occluso, a carattere freddo, con nubi medio-basse provenienti dal Kattegat, collegato ad un minimo depressionario a mesoscala, sui 998 hpa, che si era posizionato poco ad ovest dell’isola danese di Bornholm. Lo sviluppo di questa piccola circolazione depressionaria colma di aria molto fredda artico marittima è stata indotta da una delle tante “anomalie della tropopausa dinamica” che contraddistinguono la vasta saccatura artica che domina lo scenario meteorologico su gran parte del continente europeo. Una di queste “anomalie positive della tropopausa dinamica” si è posizionata proprio fra la Danimarca e la Svezia meridionale, favorendo l’innesto di questa piccola depressione a mesoscala responsabile delle intense nevicate avvenute su diverse località della Danimarca orientale.