Viareggio: recuperato il peschereccio “Giumar”, posto sotto sequestro

MeteoWeb

Una volta assicurato a terra, il relitto del Giumar è stato sottoposto a sequestro

Nel primo pomeriggio si sono concluse le operazioni di recupero del peschereccio “Giumar”, affondato su un fondale di 18 metri il 28 ottobre, a 5 miglia da Viareggio. Una volta assicurato a terra, il relitto del Giumar è stato sottoposto a sequestro, cosa che consentirà di procedere a tutti gli accertamenti tecnici utili ad individuare le cause dell’incidente. Solo il corpo di uno dei due dispersi è stato ritrovato.