Youtube difende l’ambiente e lancia una nuova campagna web

MeteoWeb

Il web si mobilita al fine di difendere l’ambiente e lancia una campagna usando l’hashtag ?#?OursToLose? “E’ nelle nostre mani”

Youtube lancia una campagna sul web per chiedere ai 147 capi di Stato , che si riuniranno a Parigi alla Conferenza Onu per discutere dei cambiamenti climatici , di intervenire concretamente nella riduzione delle emissioni globali e di riparare all’aumento vertiginoso della temperatura terrestre, usando l’hashtag ?#?OursToLose? ;”E’ nelle nostre mani”.

In diverse clip vengono prodotte scene di vita quotidiana che assomigliano alle vite di ognuno di noi , ma che potrebbero svanire se si rimane fermi ed inermi di fronte i repentini cambiamenti climatici che devastano il globo.

I testimoni della campagna ricordano la drammaticità degli eventi naturali che hanno colpito alcune zone del mondo, si pensi all’uragano Sandy che distrusse New York, o al rischio che incorrono le piantagioni di cacao nell’Africa occidentale e alle diverse problematicità che incombono tutt’ora il Brasile , specificatamente San Paolo , a causa della continua siccità.

Problemi di rilevante calibro che necessitano di una soluzione efficace e duratura.

E’ inoltre anche possibile firmare una petizione su Avaaz che punta alla realizzazione e allo sfruttamento di energia pulita entro il 2050. Hanno firmato la petizione già tre milioni di persone.