Australia: incendio distrugge oltre 100 case il giorno di Natale

MeteoWeb

In base a quanto reso noto, l’incendio sarebbe stato innescato da un fulmine

Oltre 100 abitazioni sono state distrutte il giorno di Natale da un incendio che ha interessato l’Australia meridionale. Secondo i portavoce dei vigili del fuoco di Victoria, l’abbassamento di temperature di oggi, sabato 26 dicembre, ha contribuito a migliorare la situazione ed evitare che venissero minacciate arterie come la panoramica Great Ocean Road. Purtroppo però, la minaccia incendi, secondo le autorità, potrebbe ancora durare settimane: non si rileva alcun ferito, ma ben 116 case sono state incenerite nelle due località di Wye River e Separation Creek. In base a quanto reso noto, il rogo sarebbe stato innescato da un fulmine.