Caccia alle balene: l’Australia intraprenderà un’azione legale contro il Giappone

MeteoWeb

L’Australia ha deciso di fermare l’assurda caccia alle balene giapponese attraverso un’azione legale

Il Giappone ha dichiarato di voler riprendere la caccia alle balene in Antartide e l’annuncio non è poi così sconvolgente, visto la “passione” che i giapponesi hanno nei confronti di questo cetaceo, di cui apprezzano la carne. Ovviamente, la motivazione ufficiale è la volontà di voler condurre delle ricerche scientifiche; motivazione che non ha convinto però la Corte Internazionale di Giustizia, che l’ha considerata infondata. La volontà del Giappone si scontra con quella dell’Australia, che ha dichiarato di voler intraprendere un’azione legale. Infatti, i ministri degli esteri e dell’ambiente hanno dichiarato di voler aderire all’iniziativa proposta da altri 32 per opporsi fermamente alle spedizioni, che la scorsa settimana hanno visto la cattura di 333 balenottere minori in Antartide.