Cop 21, Marchionne: “gli esiti della Conferenza sul Clima peseranno sul mercato delle auto”

MeteoWeb

“Qualsiasi cosa uscirà da quella riunione lì andrà a impattare negativamente sui costi di produzione e di compliance dell’industria dell’auto”

Nel giorno cruciale in cui è stato dato il via alla Conferenza Onu sul clima, a Parigi, durante il quale i maggiori leader mondiali sperano di trovare una soluzione per evitare al pianeta le conseguenze dovute al riscaldamento climatico, Sergio Marchionne ha detto che qualunque sia l’esito, esso “peserà sul settore” auto. Parlando ieri da Washington, a margine del Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti di cui è presidente, l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato: “Senza fare previsioni, qualsiasi cosa uscirà da quella riunione lì andrà a impattare negativamente sui costi di produzione e di compliance dell’industria dell’auto”.