Cop21, Hollande: “Il peggio resta possibile”

MeteoWeb

“Il peggio sarebbe che i ministri non riuscissero a convincere i leader a sottoscrivere a un accordo”

“Siamo entrati in una fase in cui il meglio è alla nostra portata, ma il peggio resta possibile. Il peggio sarebbe che i ministri non riuscissero a convincere i leader a sottoscrivere a un accordo”. A dichiararlo, molto realisticamente, è stato il presidente francese Francois Hollande, all’Action Day della Conferenza Onu per il clima, aggiungendo di non voler “credere a questo scenario” negativo.