Cop21 : per Realacci le tempistiche dovranno necesariamente essere brevi

MeteoWeb

Il Presidente della commissione ambiente della camera punta sulla governance e sulla brevità dei tempi di verifica per giungere ad un risultato positivo

“Un passo avanti importante, perché offre basi concrete su cui lavorare“. Parla il presidente della commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci, che espone il suo commento in occasione dell’ultima bozza di accordo sul clima elaborata alla COP21 in corso a Le Bourget.

“I tempi di verifica dell’accordo non possono essere lunghi” continua Realacci, che rassicura “si giungerà ad un risultato positivo” .  “Importante però è il forte impegno ad andare avanti decisamente arrivato oggi dal sottosegretario di Stato Usa John Kerry”