Emergenza siccità in Italia: laghi e fiumi in secca [DATI]

MeteoWeb

Negli ultimi due mesi il livello dei fiumi e dei laghi italiani è sceso in modo preoccupante

L’assenza di precipitazioni, che si tratti di pioggia o neve, rappresenta un grave problema per i bacini idrici italiani. I meteorologi del Centro Epson Meteo evidenziano che negli ultimi due mesi il livello dei fiumi e dei laghi è sceso in modo preoccupante. Nel dettaglio:

– il Lago Maggiore presenta un’altezza idrometrica di -90 cm, con una portata d’acqua erogata del -13% (l’afflusso di acqua al lago avvenuto tra novembre e dicembre nel 2015 è stato inferiore di 3,8 miliardi di metri cubi rispetto al valore del 2014);

– il Lago di Como ha un’altezza idrometrica di -76 centimetri, con una portata inferiore del -39%;

– il Lago di Garda ha un’altezza idrometrica di -25 centimetri, ma una portata d’acqua erogata più che dimezzata, con un valore pari al -60%.

Tutte le anomalie sono calcolate rispetto ai valori medi del mese di dicembre dal 1942 al 2014.