Incredibile nel villaggio jacuziano di Ojmjakon: precipitazioni “solide” con -50°C, ma non è vera neve!

MeteoWeb

Una modesta circolazione depressionaria a carattere freddo posizionata sul mar di Ohotsk, riempita con aria artica continentale in costante invorticamento, sta determinando in queste ore delle nevicate, per lo più deboli, anche nelle gelide località della Repubblica di Jacuzia.

OjmjakonNella mattinata odierna, con il lieve spostamento della ritornante del fronte occluso verso ovest, le deboli nevicate si sono estese fino all’area del celebre villaggio jacuziano di Ojmjakon, dove la neve comunque è stata confusa con la caduta dei soliti “cristali di ghiaccio”, ossia piccoli aghi di ghiaccio che arrivano al suolo come se fosse neve, ma si distinguono da quest’ultima essendo costituiti completamente da ghiaccio, date le temperature notevolmente negative, sui -50°C. Anche se purtroppo gli osservatori locali li confondono con la neve vera e propria.